A Salerno partita complicata, ma ce la giochiamo!”

Vittorio Visentin parla a 360° della sua esperienza a Monopoli, del campionato, della vittoria di domenica e si proietta verso Salerno

Archiviata la bella vittoria contro Sant’Antimo, la Lapietra Monopoli si prepara per la sfida in programma domenica alle 18 a Salerno. Di fronte ci sarà una squadra arrabbiata dopo la netta sconfitta di Ruvo, ma la Lapietra vuole dare continuità al successo ottenuto domenica scorsa contro un’altra campana. E sarà la prima trasferta del campionato. Si gioca al Palasport “Carmine Longo” alle 18. Vittorio Visentin parla così della vittoria di domenica: “Siamo felicissimi di aver vinto la prima partita in casa e di averlo fatto davanti ai nostri tifosi. Pur con le limitazioni che ancora ci sono, è innegabile che il ritorno del pubblico nei palazzetti ti dà quel qualcosa in più: è bello avere finalmente qualcuno che ti applaude quando fai una bella azione o che ti spinge quando sei in difficoltà. Contro Sant’Antimo, per esempio, il pubblico ci ha dato una grossa mano nei momenti difficili. Noi siamo stati bravi a non mollare: abbiamo avuto un blackout all’inizio del terzo quarto ma, invece di abbatterci e lasciare andare la partita, l’abbiamo rimessa in piedi, ci abbiamo creduto e negli ultimi minuti l’abbiamo vinta. Sono felice sia per la vittoria che per il contesto”. Domenica si va a Salerno: “Ci attende una partita molto complicata, perché quest’anno il livello medio delle squadre è più alto. Ogni compagine ha almeno sei-sette giocatori di livello e, soprattutto in trasferta, sarà molto difficile. Loro vengono da una sconfitta a Ruvo e vorranno riscattarsi, ma noi dobbiamo essere consapevoli dalla nostra forza e poi vediamo cosa succede”. Vittorio Visentin, intanto, comincia a vivere l’ambiente monopolitano a 360°: “Posso dare soltanto giudizi positivi. Monopoli è una città bellissima con un Centro storico stupendo. La società è composta da tante persone ed ognuno dà il suo contributo, cercando di fornirci tutto il necessario per svolgere la nostra attività e vivere tranquillamente”. Visentin è reduce dall’esperienza di Molfetta e conosce bene questo campionato: “E’ ancora prematuro dire quale potrà essere il nostro ruolo. Ci sono tante squadre forti, per cui, adesso, è difficile dire dove potremo arrivare. Noi puntiamo ai play-off: che siamo alti o bassi è ancora troppo presto per stabilirlo. Ma posso dire che stiamo creando un bel gruppo: fuori c’è subito stata sintonia ed i ragazzi monopolitani ci hanno dato una grossa mano ad inserirci. In campo ci vorrà ancora un po’ di tempo per conoscerci al meglio, ma è naturale”.

Risultati 1° giornata
BPC Virtus Cassino – Forio Basket 1977 83 – 84
CJ Basket Taranto – Virtus Kleb Ragusa 74 – 75
Tecnoswitch Ruvo di Puglia – Virtus Arechi Salerno 80 – 62
Meta Formia – Bava Pozzuoli 59 – 80
Lions Basket Bisceglie – Fidelia Torrenova 79 – 70
Lapietra Monopoli – Geko PSA Sant’Antimo 79 – 74
Pavimaro Molfetta – Moncada Energy Agrigento 73 – 65
Pall. Viola Reggio Calabria – Del.Fes Avellino 75 – 67

Classifica
Lapietra Monopoli, Forio Basket, Virtus Kleb Ragusa, Ruvo, Bava Pozzuoli, Bisceglie, Molfetta, Viola RC 2
Cassino, CJ Taranto, Salerno, Formia, Torrenova, Sant’Antimo, Agrigento, Avellino 0

Programma 2° Giornata
09/10/2021 19:00 Bava Pozzuoli – Tecnoswitch Ruvo di Puglia
10/10/2021 18:00 Virtus Arechi Salerno – Lapietra Monopoli
10/10/2021 18:00 Del.Fes Avellino – BPC Virtus Cassino
10/10/2021 18:00 Forio Basket 1977 – Pavimaro Molfetta
10/10/2021 18:00 Moncada Energy Agrigento – Meta Formia
10/10/2021 18:00 Fidelia Torrenova – Pall. Viola Reggio Calabria
10/10/2021 18:00 Geko PSA Sant’Antimo – CJ Basket Taranto
10/10/2021 19:30 Virtus Kleb Ragusa – Lions Basket Bisceglie