La Lapietra chiude l’anno a Reggio Calabria. Torresi: “Ora diamo continuità ai risultati”

Si gioca domenica alle 18. Le due squadre sono appaiate a quota 8

La Lapietra Action Now vuole chiudere l’anno in bellezza. Dopo aver vinto due delle ultime tre partite e aver riguadagnato posizioni importanti in classifica, la compagine di Carolillo va a far visita a Reggio Calabria, a pari punti con Monopoli insieme a Cassino. Per i calabresi, in realtà, l’anno solare non si chiude domenica perché in settimana dovranno recuperare lo scontro diretto proprio contro i laziali. Si gioca nel prestigioso palazzetto dello sport del capoluogo calabrese, teatro di mille battaglie in categorie superiori. Ma, a prescindere dal prestigio del parquet, sarà una gara molto importante in chiave classifica. Palla a due alle 18 di domenica. Capitan Torresi è pronto: «Certamente gli ultimi risultati ci hanno rinfrancato– spiega Mauro Torresi- ma non è il momento di fermarci perché vogliamo chiudere l’anno in bellezza e vincere quello che, a tutti gli effetti, è uno scontro diretto. Andiamo a giocare in un palazzetto prestigioso, oltre che bellissimo, ma non dobbiamo farci condizionare dall’impianto. Contro Cassino abbiamo dimostrato di esserci, anche mentalmente, e se riuscissimo a limare alcuni errori che ancora commettiamo durante le partite, la strada potrebbe essere in discesa. Reggio Calabria è un avversario forte e competitivo, come tutto il campionato. Dobbiamo andare lì convinti dei nostri mezzi– prosegue Torresi- e cercare di vincere un match che ci consentirebbe di risalire ulteriormente in classifica. D’altro canto, sono tutte lì: un filotto di risultati ci avvicinerebbe all’obiettivo che ci eravamo prefissati ad inizio stagione, anche se in questo momento è prematuro pensarci e parlarne. Andiamo avanti un passo per volta. È importante aver recuperato tutti gli uomini: anche domenica si è visto che due rotazioni in più nell’arco dei 40 minuti possono fare la differenza». Dopo la sfida di domenica a Reggio Calabria, il campionato riprenderà il 9 gennaio quando Monopoli ospiterà in casa Ruvo. Ma, per ora, focus su Reggio Calabria.