Buona la prima! Grande successo per l’open day di minibasket

Grande successo per il primo open day di minibasket organizzato dalla Lapietra Action Now Monopoli. Sotto l’attenta supervisione degli allenatori, i bambini (i più piccoli sono i nati nel 2016) hanno preso confidenza con il parquet della nuovissima tendostruttura di via Amleto Pesce, nuova casa dello sport monopolitano e del basket in particolare. Ma non è certo finita qui, perché oltre all’approccio con i coach che li seguiranno per tutta la stagione, i piccoli hanno ricevuto preziosi suggerimenti dai giocatori della prima squadra, presenti quasi al completo. Così, mentre Viviana, Laura, Morena, Giuseppe ed Alessandro davano loro le prime istruzioni, i piccoli dell’Action Now hanno potuto palleggiare con il capitano di mille imprese Mauro Torresi, osservare da vicino l’irraggiungibile Visentin (se non altro per i suoi 2.05 metri), prendere lezioni di tiro da Andrea Lombardo e Vanni Laquintana e imparare da Sabbatino come si conduce una “transizione”, il tutto sotto la supervisione del responsabile tecnico del settore giovanile Giuseppe Lovecchio.Tutta la soddisfazione di Marina Liuzzi, vicepresidente della Lapietra Action Now e responsabile del settore giovanile: “Abbiamo avuto una grande affluenza, più di quanto effettivamente ci aspettassimo. È un ottimo inizio per noi e la nuova società. Tutto sta prendendo forma, abbiamo potuto ospitare i bambini nella tendostruttura e di questo ringraziamo l’amministrazione comunale. Per strutturare la società nel migliore dei modi, è necessario partire dal basso, dai più piccoli, per arrivare alle categorie successive. Noi ci auguriamo che tra questi ragazzi ci sia qualche campione del futuro, ma l’obiettivo è innanzitutto quello di farli divertire ed insegnare i giusti valori dello sport. La società sta investendo in modo importante, dal minibasket alla prima squadra. Forza Action Now e buona stagione a tutti!”.